Vai al contenuto

i benefici tecnologici

Un approccio circolare, unico nel suo genere

I benefici della tecnologia

Circular Materials è una giovane azienda innovative dedicata allo sviluppo di tecnologie abilitanti e processi per un’economa circolare e sostenibile. Le nostre tecnologie hanno l’obiettivo di recuperare i metalli tipicamente disciolti nei processi industriali come Nickel, Cobalto, Cromo, Rutenio, Rame, metalli preziosi (Palladio, Platino, Oro, Iridio e Rodio) e critici (Critical Raw Material)  per permetterne il recupero e il riutilizzo in modo circolare, sostenibile ed economicamente vantaggioso. Al centro della nostra visione c’è la certezza che la tecnologia può trasformare il modo in cui gestiamo le materie prime, e siamo completamente dedicati a guidare il cambiamento verso un’economia dei materiali più efficiente, trasparente, sostenibile ed economicamente vantaggiosa.

La tecnologia di Circular Materials non solo riduce l’impatto ambientale della gestione dei reflui industriali contenenti metalli, ma crea nuove catene di valore e nuove opportunità per le aziende di miglioramento degli indicatori ESG. With a focus on innovation, reliability, and efficiency, Circular Materials is poised to revolutionize the way we think about industrial waste management and resource recovery.

Clicca su una voce per espandere il contenuto

La tecnologia di Circular Materials è molto giovane e già perfettamente funzionale.

I nostri impianti sono protetti da brevetto in Italia ed in Europa per garantirti un elevato standard di innovazione tecnologica.

Abbiamo progettato un percorso di innovazione tecnologica ambizioso che ci permette di consegnare al mercato degli impianti energeticamente efficienti, con un alto grado di recupero di metallo, elevatissima affidabilià e sicurezza.

Il nostro reparto di Ingegneria, Ricerca e Sviluppo è impegnato giornalmente a studiare, sviluppare, implementare ed aggiornare il nostro processo con soluzioni nuove ed efficaci. Così che tu sia certo di avere la miglior tecnologia possibile.

La sicurezza è al centro delle nostre operazioni.

La gestione del nostro impianto ad alta pressione e temperatura è studiata per elaborare in sicurezza e in maniera automatica i fluidi qualificati.

In caso di malfunzionamento, il sistema è progettato per portarsi in condizioni di sicurezza per contenere eventuali rilasci, per essere rimesso in funzione al più presto.

  • Più del 99% dei metalli disciolti viene recuperato come polvere e separato dall’acqua, che viene efficacemente de-metallizzata. Possono essere trattati grandi volumi di acqua, da oltre 100L/h fino a 500L/h in combinazione con un’unità di concentrazione, sono infatti disponibili diversi moduli. Ogni impianto ha la taglia giusta per soddisfare le tue esigenze.

Grazie alla tecnologia Circular Materials puoi liberare risorse e applicarle dove è più necessario.

Ci aspettiamo di ottenere una riduzione complessiva dei costi delle vostre operazioni, risolvendo i problemi più complessi, riducendo o eliminando la produzione di fanghi da smaltire, recuperando efficacemente risorse preziose come l’acqua e le materie prime che mantenete all’interno del vostro ciclo produttivo.

La nostra alta efficienza consente un miglioramento diretto rispetto allo stato dell’arte.

Ti aiutiamo a ridurre le emissioni di gas serra attraverso un’analisi e una certificazione LCA gratuite, che puoi condividere con i tuoi clienti e partner per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi ESG.

Garantiamo le più alte prestazioni ambientali del settore.

L’unico fluido utilizzato durante le operazioni è l’acqua, e l’intero processo è monitorato tramite un sistema di controllo automatizzato in grado di ottimizzare dinamicamente le condizioni operative in funzione della composizione delle acque reflue in ingresso.

La nostra tecnologia funziona con qualsiasi metallo disciolto in tutte le acque reflue, anche le più corrosive e complesse. La capacità dell’impianto può essere facilmente adattata con unità di trattamento modulari e unità di concentrazione. Le operazioni sono flessibili, scalabili e continue.

È possibile recuperare in loco metalli preziosi e ossidi (Cu, CuO, Ni, NiO, Ru, RuO e molti altri), che possono essere trasformati direttamente in sali per la rigenerazione del bagno di galvanica.

Un perfetto esempio di economia circolare.

Un programma di manutenzione dettagliato viene eseguito dai tecnici di Circular Materials per fornire la massima affidabilità e il più elevato tempo di operatività. Non devi preoccuparti di gestire una nuova tecnologia. Ci prenderemo cura di te.

La nostra tecnologia è stata testata su oltre 250 differenti acque reflue, con prestazioni sempre superiori al 99%.

Il nostro compito è fornirti un sistema adattivo in grado di funzionare con tutti i fluidi che sono stati qualificati per le tue operazioni. Inoltre, i tecnici di Circular Materials eseguono un programma di miglioramento continuo per garantire che il software sia aggiornato e che tutti i miglioramenti tecnologici e di processo vengano trasferiti nella tua unità. Sarai sempre aggiornato.

I permessi di emissione e i limiti tabellari vengono rivisti e resi sempre più stringenti.

Anno dopo anno, gli elenchi di sostituzione dei materiali vengono ampliati, impattando sulle scelte che puoi opere nel tuo business. Con la nostra tecnologia possiamo aiutarti ad affrontare entrambi e smettere di preoccuparti.

L’abbattimento di metalli dopo il nostro trattamento è già a livelli tabellari senza l’utilizzo di alcuna tecnologia di flocculazione o precipitazione e senza produzione di fanghi. I vostri bagni più complessi, i vostri «tagli» più temuti possono trattati con sicurezza ed efficacia dai nostri impianti.

La nostra tecnologia è in grado di ossidare efficacemente componenti organici e cianuri per ridurre l’impatto su ulteriori trattamenti a valle o i requisiti per altre tecnologie, rappresentando efficacemente una soluzione universale per quanto riguarda il trattamento delle acque reflue industriali.

Gran parte del costo delle operazioni è legato ai costi di trasporto. La capacità della nostra tecnologia di separare efficacemente i metalli dall’acqua e l’eliminazione dei fanghi tossici, riduce notevolmente il numero di liquidi da stoccare, trattare, movimentare e di conseguenza aiuta a ridurre tutti i costi associati.

Un partner per la valorizzazione della materia prima seconda

Perché scegliere Circular Materials come il tuo partner per il recupero e la valorizzazione della materia prima seconda?

Soluzioni e Processi Sostenibili

Crediamo che la sostenibilità non sia solo utile al pianeta, ma che sia l’unico modo economico di fare business. Tutte le nostre soluzioni sono progettate per aiutare i nostri partner e clienti a raggiungere in maniera economicamente possibile gli obbiettivi di sostenibilità.

Tecnologie all’avanguardia

I nostri processi e impianti proprietari sono basati su anni di ricerca e sviluppo e si evolvono costantemente per incontrare le esigenze dei nostri partner e clienti. Dettiamo il passo di sviluppo in diversi settori industriali, investendo ingenti risorse nel continuo miglioramento delle nostre tecnologie per essere all’avanguardia nei trend industriali più importanti.

Soluzioni su Misura

Ogni partner, ogni cliente è unico, con le proprie opportunità e percorsi di valorizzazione. È per questo motivo che lavoriamo in stretta collaborazione per incontrare i bisogni specifici e sviluppare soluzioni personalizzate per generare il massimo valore di ogni opportunità.

Supporto continuo

le nostre soluzioni non sono solo macchine e processi; ma ci sono persone dietro la tecnologia. Il nostro approccio di miglioramento continuo è presente in ogni interazione con i partner e clienti e lavoriamo attraverso ogni step del processo di qualificazione per garantire il miglior risultato possibile.

Partnership

Il nostro impegno è a lungo termine, per costruire relazioni basate sulla fiducia, trasparenza e successo reciproco

Recupero e Reciclo

Il recupero ed il reciclo di metalli originanti da acque reflue industriali ricopre un ruolo chiave per l’Italia e per l’Europa nella transizione verso un industria sostenibile, pulita, circolare ed efficiente. Siamo una startup giovane ed impegnata a ricoprire un ruolo fondamentale in questa transizione verso una manifattura pulita, e possiamo aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di sostenibilità.

I metalli impiegati nei processi di trattamento delle superfici hanno un impatto ambientale elevato, ma allo stesso tempo sono risorse insostituibili e necessarie. Noi di Circular Materials abbiamo l’obiettivo di aiutarvi a completare le vostre lavorazioni in modo sempre più sostenibile ed in linea con i vostri risultati di performance ambientale, accompagnandovi nell’evoluzione di tutto il comparto industriale.  

Il recupero ed il reciclo di metalli originati da acque reflue industriali contribuisce a ridurre non solo l’impatto sull’ambiente e sull’uomo, ma è anche un opportunità per ridurre la dipendenza dai mercati di materie prime, altamente volatili, come quello del nickel o dei metalli preziosi.

Vecchio e Nuovo a confronto

Metodi tradizionali

L’aumento della complessità nella composizione del refluo dei processi galvanici richiede uno sforzo nella gestione del liquido, che deve essere opportunamente pre-trattato prima di essere inviato alla precipitazione dei metalli e alla chiarificazione tramite flocculazione. Similmente, dopo il convenzionale trattamento in impianto chimico-fisico, le acque spesso necessitano di ulteriori procedimenti per rientrare nei parametri di legge, come la filtrazione con carboni per ridurre il COD o l’impiego di resine a scambio ionico per ridurre ulteriormente i metalli pesanti.

Nei trattamenti tradizionali, la gestione di inquinanti critici come i metalli pesanti, i cianuri e le ammine, richiede trattamenti articolati (tipicamente reazioni redox sensibili al

pH, al tempo e alle concentrazioni) e che possono generare ulteriori problemi a valle degli impianti di trattamento, come l’innalzamento dei cloruri nelle emissioni e il rischio di passaggio di metalli pesanti nei fanghi finali.

I metalli precipitati e ridotti a fango con il trattamento chimico fisico convenzionale sono gli stessi metalli che rappresentano la materia prima principale per l’industria galvanica, e quando sono separati con i sistemi tradizionali, diventano un rifiuto costoso e ad elevato impatto ambientale che deve essere smaltito in apposite discariche come rifiuto speciale.

I processi di trattamento e le finitura superficiale generano un elevato quantitativo di reflui industriali che contengono metalli pesanti e preziosi. Ciò genera una pressione ambientale notevole: tutte le attuali soluzioni tecnologiche in grado di trattare liquidi contenenti metalli pesanti producono come risultato di processo dei fanghi tossici che devono essere stoccati in discariche attrezzate per accogliere rifiuti speciali.

Una delle tecnologie più diffuse per il trattamento delle acque industriali è la precipitazione chimico-fisica, che non permette il riciclo e il riutilizzo dei metalli. La precipitazione chimico-fisica si basa su delle reazioni di insolubilizzazione e flocculazione che separano i metalli dall’acqua, generando fanghi poi raccolti attraverso operazioni di filtrazione ed essiccazione. I metalli così inertizzati in fanghi vengono infine stoccati in discarica come rifiuti speciali.

Circular Materials

Circular Materials ha ideato, brevettato e costruito un nuovo processo per il trattamento delle acque reflue industriali basato sulle proprietà dell’acqua supercritica, che con estrema efficienza permette di recuperare il 99% dei metalli disciolti.

È possibile recuperare in loco metalli preziosi e ossidi, che possono essere trasformati direttamente in sali per la rigenerazione del bagno di galvanica. Un perfetto esempio di economia circolare.

La nostra tecnologia funziona con qualsiasi metallo disciolto in tutte le acque reflue, anche le più corrosive e complesse. La capacità dell’impianto può essere facilmente adattata con unità di trattamento modulari e unità di concentrazione. Le operazioni sono flessibili, scalabili e continue.

Più del 99% dei metalli disciolti viene recuperato come polvere e separato dall’acqua, che viene efficacemente de-metallizzata. Le acque reflue possono essere trattate con unità modulari da 50 e 100L/h, con la possibilità di integrazione con unità di concentrazione. Ogni impianto ha la taglia giusta per soddisfare le esigenze di processo.

Contribuiamo a ridurre le emissioni di gas serra attraverso un’analisi e una certificazione LCA, che possono essere condivise con i clienti e partner per aiutare a raggiungere gli obiettivi ESG. Garantiamo le più alte prestazioni ambientali del settore.

La nostra tecnologia è stata testata su oltre 250 differenti acque reflue, con prestazioni superiori in media al 99%. Il nostro compito è fornire un sistema adattivo in grado di funzionare con i fluidi che sono stati qualificati per il processo.

I tecnici di Circular Materials eseguono un programma di miglioramento continuo per garantire che il software sia aggiornato e che tutti i miglioramenti tecnologici e di processo vengano trasferiti nelle unità installate

La tecnologia di Circular Materials può contribuire a migliorare gli indicatori di sostenibilità delle Nazioni Unite, UN Sustainable Goals.

L'avanzamento tecnologico a servizio della sostenibilità

Non un semplice trattamento delle acque

it_ITItalian